Ho sentito parlare di piattaforme di dating. Cosa sono?

Nonostante la maggior parte delle persone, almeno nei paesi occidentali, sappia utilizzare Internet ed in generale le più moderne tecnologie informatiche, molti sono carenti per quanto riguarda il linguaggio informatico.
Spesso ci capita di navigare su Internet e di trovare dei grossolani errori all’ora di dare una definizione precisa di questo o quello. Ciò vale anche nell’ambito del mondo così vasto degli incontri on line.

Leggiamo incontri on line, dating, casual dating, piattaforme, siti, ma in realtà non sappiamo bene cosa significhi tutto ciò; sappiamo solo che tutto ci serve per conoscere nuove persone.
 Ebbene oggi facciamo un po’ di chiarezza su questi termini, ritenendo che ciò sia utile, poiché un utente informato è una persona che non si farà fregare da siti che promettono tanto e poi non danno niente!

I diversi significati dei termini.

  • Prima di tutto capiamo la differenza tra incontri on line, dating e casual dating.
  • Dating viene dall’inglese date e vuol dire appuntamento, incontro. Il dating quindi è l’atto di incontrarsi. E’ sinonimo di incontri. Ovviamente il dating on line è la variante on line degli incontri.
  • Il casual dating invece è sempre l’incontro, ma casuale. Negli Stati Uniti il casual dating è nato come incontro tra persone, in serate a tema, nei locali dove ci si sedeva per cinque minuti, ci si scambiava quattro chiacchiere con persone mai viste prima e poi si cambiava tavolo e si passava ad un’altra persona.
Il casual dating ha poi avuto la sua variante tecnologica, ovvero l’incontro casuale ma in rete. Esso può avvenire in vari modi; per esempio inserendo il proprio profilo e attendendo che il sito associ il nostro a quello di altre persone con interessi simili. Altre volte avviene proprio causalmente, con persone provenienti da tutto il mondo.
  • La piattaforma invece è la struttura sulla quale si poggia il sito. Molto spesso viene confusa con il sito stesso, ma in realtà volendo essere precisi è proprio una griglia che fa da base al nostro sito. Da essa dipende se possiamo pubblicare solo cose scritte o anche foto e video.
    Tutto quello che è possibile fare su un sito di incontri lo dobbiamo alla piattaforma utilizzata.

La Piattaforma

Ora, quando si sente parlare di piattaforma di dating on line, ci riferiamo proprio a questo: ad un sito che si basa su una struttura. In base ad essa il sito ci offre una serie di opportunità, dall’inserimento di un profilo, al vedersi in webcam, al chattare, ecc.

Più la piattaforma ci consente di fare tante cose, più essa è da considerarsi all’avanguardia nella tecnologia; se un sito ci offre tante possibilità, allora è un buon sito, poiché esso amplia anche i modi di dating on line, ovvero possiamo decidere se scambiare mail con l’altro, oppure chattare, scambiare foto e video, vedersi e parlarsi tramite webcam.
Questo ci fa capire come la scelta di un sito sia importante anche dal punto di vista per così dire strutturale; più complesso è il sito, più ci permette di variare nella scelta di conoscenza degli altri.

Post Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *