Trasgressioni sessuali ed incontri sulla rete: quanto c’è di vero?

Quando si parla o si pensa ad incontri on line, a siti che, permettono a migliaia di persone di conoscersi e, perché no, di iniziare una storia, molti pensano subito a gusti sessuali strani, a pratiche sessuali trasgressive, come se la rete fosse un contenitore che attrae solo queste cose e non anche un luogo dove persone più o meno sole possono conoscersi.
Bene, oggi vogliamo proprio affrontare la relazione tra questi due aspetti, e cioè se vi è un rapporto stretto.

Il posto perfetto

Sicuramente internet può essere considerato un contenitore di varie persone e diversi caratteri. Viene visto come una scatola in cui ciascuno può esprimersi liberamente, perché non si teme il giudizio degli altri. Se una persona nella vita di tutti i giorni è vittima di pregiudizi, per un motivo o per un altro, sa che in rete non deve temere. Certo su internet non mancano coloro che osano sentirsi superiori agli altri e che esprimono giudizi su persone che neppure conoscono; però al massimo uno può beccarsi un insulto, ben diverso invece dalla vita di tuti i giorni, in cui non mancano episodi di vera e propria violenza.
Nell’ambito di questo contenitore, annoveriamo anche persone che amano alcune pratiche sessuali poco conosciute o poco praticate, o magari oggetto di vari pregiudizi. Perciò queste persone, avendo difficoltà ad incontrare amicizie nella vita reale, che condividano con essi questi stessi piaceri, si mettono in rete. La cosa davvero curiosa è che molti non osano confessare di avere trasgressioni nella vita pubblica, ma poi quando sono davanti allo schermo si sfrenano.

Quindi la difficoltà di incontrare una persona simile a te non è data dal fatto che quella pratica sessuale sia poco usata quanto piuttosto che non si ha il coraggio di manifestarla apertamente in pubblico. Ciò fa sentire ancora più diversi coloro che la praticano.
Quindi anche persone che amano trasgredire dal punto di vista sessuale si trovano sulla rete. Ma da qui a dire che su internet ci siano solo persone con gusti sessuali particolari, ce ne corre.

Le Trasgressioni

Ma quali sono le trasgressioni, così tanti temute dai più, di cui parliamo? Si tratta per lo più di pratiche sessuali estreme, come il sadomasochismo, il bondage, la ninfomania. Non vogliamo in questa sede parlare del tema dei gusti sessuali quanto piuttosto del modo di praticare il sesso, indipendentemente se la coppia sia formata da persone dello stesso sesso o diverso.
Persone che amano i rapporti sessuali violenti, che vogliono essere padroni dell’altro oppure schiavi, che amano un certo tipo di linguaggio durante il sesso, questo e molto altro troverai sulla rete. Ma anche persone che amano il sesso tradizionale.
Non esiste quindi alcuna relazione tra le trasgressioni sessuali e la rete; quest’ultima infatti si configura solo come un luogo più libero, in cui ognuno si sente in grado di esprimersi, cosa che dovrebbe accadere anche nella società reale e che invece non avviene.

Post Author: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *